Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Immigrazione mai così alta nel Regno Unito, record per gli italiani
I DATI

Immigrazione mai così alta nel Regno Unito, record per gli italiani

Ben 57.600 si sono registrati ai servizi di previdenza sociale, contro i 42mila del periodo precedente, segnando un aumento del 37%

ROMA. L'immigrazione netta nel Regno Unito non è mai stata così alta. Secondo i dati dell'Ufficio nazionale di statistica (Ons), nell'ultimo anno fino a marzo in 330mila hanno scelto di trasferirsi in Gran Bretagna, 94mila in più rispetto al periodo precedente.

Ed è stato aumento record per gli italiani: 57.600 si sono registrati ai servizi di previdenza sociale, contro i 42mila del periodo precedente, segnando un aumento del 37%.

Sempre secondo i dati dell'Ons, sono stati 269mila i cittadini arrivati dall'Ue che hanno scelto di vivere nel Regno: un altro record storico. Fra i 94mila ingressi in più rispetto all'anno precedente, 56mila riguardano arrivi dall'Unione europea, mentre 39mila da Paesi extra-Ue.

I numeri sono un nuovo smacco per il governo di David Cameron che vorrebbe ridurre gli ingressi a decine di migliaia l'anno.

«I dati sono molto deludenti», ha detto James Brokenshire, sottosegretario dell'Interno con delega all'Immigrazione. Con questi nuovi dati è anche emerso che la popolazione britannica
nata all'estero ha superato per la prima volta la soglia di 8 milioni di persone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X