Sabato, 28 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Attacco kamikaze a Nord dell'Iraq, uccisi 20 soldati
A BEIJI

Attacco kamikaze a Nord dell'Iraq, uccisi 20 soldati

BEIRUT. Almeno 20 soldati iracheni sono morti in seguito a un attentato kamikaze a Beiji: lo riporta il sito di Al Arabiya.

Beiji, situata a Nord di Tikrit, la città natale di Saddam Hussein, ospita il più grande complesso di raffinerie dell'Iraq. Dallo scorso anno, quando l'Isis si è impadronita di gran parte delle regioni settentrionali del Paese con una fulminea offensiva, è teatro di combattimenti tra forze lealiste e dello Stato islamico, con successive avanzate e ripiegamenti da entrambe le parti.

Altri 26 soldati e miliziani delle forze paramilitari lealiste erano stati uccisi o feriti ieri quando l'Isis aveva lanciato un attacco contro l'area di Mazraa, a Sud di Beiji, facendo esplodere anche alcune autobomba guidate da attentatori suicidi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X