Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Vince la sfida agli squali, 50 km a nuoto fino al Golden Gate: prima donna a farlo
STATI UNITI

Vince la sfida agli squali, 50 km a nuoto fino al Golden Gate: prima donna a farlo

SAN FRANCISCO. Una donna di San Francisco ha attraversato a nuoto per la prima volta il tratto di oceano che divide le isole Farallon dal Golden Gate Bridge, in California: Kim Chambers, 38 anni, ha coperto i 48 chilometri del percorso, uno dei più pericolosi al mondo, in circa 17 ore. Prima di lei solo quattro uomini si erano avventurati nella traversata, sfidando i grandi squali bianchi costantemente a caccia degli elefanti marini che popolano quelle acque. Chambers è partita venerdì scorso dalle piccole isole davanti alla costa della California, 'scortatà da un'imbarcazione con a bordo sua madre e 16 membri di equipaggio, e ha tagliato il traguardo ieri sotto gli archi del Golden Gate. «La gente pensa che sono pazza perchè ci sono gli squali, ma questo è il motivo che mi spinge a farlo», ha commentato al San Francisco Chronicle. «Quello è il loro habitat e devono stare lì. Penso che siano creature magnifiche», ha aggiunto.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X