Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo I talebani acclamano il loro nuovo capo supremo, successore del Mullah Omar
AFGHANISTAN

I talebani acclamano il loro nuovo capo supremo, successore del Mullah Omar

KABUL. Jalaluddin Haqqani, fondatore della temibile Rete Haqqani, ha inviato un messaggio in cui esorta tutti i talebani a riconoscere la legittimità del Mullah Mohammad Akhtar Mansour quale successore del defunto Mullah Omar alla guida dell'Emirato islamico dell'Afghanistan.

Giorni fa alcuni media in Pakistan avevano annunciato la morte di Haqqani che però è stata successivamente smentita dai vertici talebani.  Oggi inoltre la loro pagina web pubblica una sua lettera in cui il Moulavi Jalaluddin Haqqani sottolinea la «grave perdita» costituita dal decesso del Mullah Omar e quindi si dice certo della «legittimità dell'elezione di Mansour quale nuovo leader dei talebani».

«Raccomando - dice quindi il più radicale dei leader talebani - a tutti i quadri superiori ed inferiori dell'Emirato islamico di giurargli fedeltà e di obbedire pienamente ai suoi ordini». Alludendo alle notizie di dissensi interni al movimento talebano, Haqqani le definisce «propaganda del nemico» ed avverte infine che «le dispute al nostro interno non danneggerebbero solo la gente oppressa dell'Afghanistan ma sicuramente colpirebbero tutte le masse islamiche del mondo».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X