Domenica, 24 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Scontri con la polizia: a Baltimora violato il coprifuoco
STATI UNITI

Scontri con la polizia: a Baltimora violato il coprifuoco

WASHINGTON. Decine di manifestanti hanno violato il coprifuoco scattato a Baltimora per la quinta notte consecutiva alle 22 ora locale e la Polizia ha effettuato diversi arresti. Per tutto il pomeriggio migliaia di persone avevano partecipato a marce pacifiche in città, confluendo nella piazza antistante il municipio, dove la protesta ha assunto caratteristiche di 'festeggiamento collettivò, con musica e diversi interventi sul palco, di cittadini e membri delle associazioni organizzatrici della dimostrazione. Da più parti è stata chiesta la revoca del coprifuoco che invece, in serata, i vertici delle forze dell'ordine hanno confermato.

Intanto un poliziotto è rimasto ferito da colpi di arma da fuoco a New York, lo riferiscono media Usa. L'episodio ha avuto luogo nel Queens, a quanto si apprende l'agente di Polizia era in borghese ma in servizio quando è stato raggiunto dai colpi, probabilmente alla testa secondo fonti della stessa Polizia di New York. È stato trasportato in ospedale ma non è chiaro al momento quali siano le sue condizioni.

Un uomo di 35 anni è stato fermato in seguito al ferimento di un poliziotto nel tardo pomeriggio di sabato a New York, nel Queens. A quanto si apprende si tratta di un residente della zona che è stato trovato in un'abitazione non sua, raggiunta passando attraverso i giardini e cortili delle case. Dalle prime informazioni emerge inoltre che potrebbe trattarsi di un individuo noto alle autorità e con precedenti. L'episodio ha dapprima subito evocato l'uccisione lo scorso dicembre di due agenti di polizia a New York, individuati a Brooklyn come bersaglio dallo sparatore Ismaaiyl Brinsley, che aveva manifestato sui social network l'intenzione di uccidere agenti di Polizia. L'uomo si è poi suicidato.

L'episodio si verifica poi in un momento di particolare attenzione e tensione, con le proteste ancora in corso a Baltimora dopo la morte del 25enne afroamericano Freddie Gray mentre era in stato di arresto. Nel caso di New York tuttavia sembrerebbe che il ferimento dell'agente in borghese sia accaduto semplicemente mentre questi esercitava il suo servizio.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X