Lunedì, 03 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo India, da inizio anno oltre duemila morti per la febbre suina
IL VIRUS

India, da inizio anno oltre duemila morti per la febbre suina

Secondo gli esperti l'epidemia mostra chiari segni di rallentamento, una tendenza che si accentuerà con l'aumento delle temperature

NUOVA DELHI.  Il virus H1N1 (influenza o febbre suina) continua a mietere vittime in India, dove dall'inizio dell'anno 2.064 persone sono morte fino al 30 marzo e 34.068 sono state contagiate. Lo riferisce l'agenzia di stampa Pti. Lo Stato più colpito continua ad essere il Gujarat (432 vittime), seguito da Rajasthan (419), Maharashtra (404) e Madhya Pradesh (300). Secondo gli esperti l'epidemia mostra chiari segni di rallentamento, una tendenza che si accentuerà con l'aumento delle temperature.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X