Giovedì, 04 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Scalava un ghiacciaio, muore guida alpina italiana in Norvegia
LA TRAGEDIA

Scalava un ghiacciaio, muore guida alpina italiana in Norvegia

La vittima si chiama Pietro Biasini. Una lastra di ghiaccio avrebbe ceduto, facendolo precipitare

ARDENNO. Tragico incidente in Norvegia per una guida alpina di Ardenno, in Valtellina e molto nota in tutta la Lombardia. Pietro Biasini, 33 anni, è morto ieri mentre era impegnato nella scalata di un ghiacciaio. Da quanto si è appreso, l'uomo si trovava in Norvegia con un amico per una breve vacanza dedicata alla loro passione per la montagna. Ieri mattina i due erano impegnati nella scalata ad un ghiacciaio, quando all' improvviso una lastra di ghiaccio avrebbe ceduto facendo precipitare nel vuoto Biasini. Sgomento, incredulità e dolore nel paese di origine dell' uomo. Ora si attendono ulteriori notizie relative all'incidente alpinistico e riguardanti il rimpatrio della salma.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X