Venerdì, 05 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Ucraina, concluso il primo scambio di prigionieri con i separatisti
A KIEV

Ucraina, concluso il primo scambio di prigionieri con i separatisti

KIEV.  Si è concluso nella  notte il primo scambio di prigionieri tra l'esercito ucraino e i  ribelli separatisti, in base a quanto concordato negli accordi  di Minsk.   Secondo un rappresentante dei ribelli, l'operazione ha  riguardato 139 militari di Kiev e 52 miliziani e si è svolta  nella terra di nessuno vicino al villaggio di Zholobok, a circa  20 chilometri a ovest dalla città di Lugansk, in mano ai  ribelli. Tra i militari ucraini diversi avevano le stampelle e  uno era in barella.  Gli accordi di Minsk prevedono lo scambio di tutti i  prigionieri, ma non è chiaro quanti siano in totale. I  separatisti di Donetsk sostengono che Kiev trattiene circa 580  ribelli e che molti dei prigionieri rilasciati dalle autorità  ucraine mostrano segni di maltrattamenti. Kiev non ha risposto  alle accuse, ma nei giorni scorsi c'erano state denunce per il  trattamento inflitto dai separatisti ai prigionieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X