Domenica, 29 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Evasione sexy in Brasile: seducono gli agenti e fanno fuggire i detenuti
MATO GROSSO

Evasione sexy in Brasile: seducono gli agenti e fanno fuggire i detenuti

Le donne sono riuscite a sedurre i tre agenti di custodia e a far bere loro degli alcolici nel quale avevano immesso delle droghe

MATO GROSSO. Una "sexy-evasione" si è verificata in una prigione di Mato Grosso in Brasile. Due detenute si sono recati ammiccando agli agenti carcerari chiedendo di fare due chiacchiere e bere qualcosa. L'abbigliamento delle due era inequivocabile: indossavano completini in lattice sexy e attillati, vestite da finte poliziotte.

Così le donne sono riuscite a sedurre i tre agenti di custodia e a far bere loro degli alcolici nel quale avevano immesso delle droghe. Poi li hanno spogliati, rapinati di armi e documenti e lasciati ammanettati all'interno dei dormitori. A quel punto hanno sottratto le chiavi delle celle e hanno messo in atto un'evasione di massa: 28 i detenuti fuggiti che prima di lasciare il carcere hanno preso fucili e revolver con relative munizioni.

Il capo della polizia Angelina de Andrades Ferreira in conferenza stampa ha ricostruito gli eventi: "Il piano era quello di sedurre gli agenti, servigli da bere whiskey contenente qualche sostanza per metterli fuori gioco. Uno degli agenti di guardia è stato trovato in pieno stato confusionario, un altro ha dormito per tutto il pomeriggio".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X