Venerdì, 07 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Un drone uccide un leader di al Qaida: aveva rivendicato l'attentato in Francia
YEMEN

Un drone uccide un leader di al Qaida: aveva rivendicato l'attentato in Francia

In un video messaggio al-Nadhari rivendicò l'attentato alla redazione satirica Charlie Hebdo

ROMA. Un «drone statunitense» ha ucciso il leader spirituale del ramo yemenita saudita di al Qaida (Aqap), lo stesso che il 9 gennaio scorso in un video ha rivendicato il massacro di Parigi contro la sede di Charlie Hebdo. Lo afferma l'Aqap stessa in un comunicato rilanciato dai media internazionali.

Harith bin Ghazi al-Nadhari, e altri tre jihadisti «sono stati uccisi il 31 gennaio» in Yemen.

Al-Nadhari era sceso in campo anche contro il 'califfo' al Baghdadi, accusato di «tracciare un solco» tra i gruppi jihadisti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X