Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Elezioni 2022

Home Elezioni 2022 Regionali, errori nello scrutinio: mancano ancora 54 sezioni, il sito non viene aggiornato
LA SITUAZIONE

Regionali, errori nello scrutinio: mancano ancora 54 sezioni, il sito non viene aggiornato

18.25 Sono scese a 54 le sezioni elettorali che ancora mancano all’appello affinchè il dipartimento regionale delle Autonomie locali possa procedere alla comunicazione definitiva della ripartizione dei seggi in tutta la Sicilia. Lo dice la Regione Siciliana. A causa dei dati incompleti o errati trasmessi da alcuni Comuni alle Prefetture, infatti, l’Ufficio elettorale della Regione non ha potuto aggiornare il portale web (elezioni.regione.sicilia.it) e non potrà farlo fino a quando i dati non verranno validati. In particolare, mancano le sezioni nelle seguenti province: Agrigento (due, entrambe nel capoluogo), Caltanissetta (due a Villalba), Palermo (sei a Marineo), Siracusa (42 nel capoluogo e una a Lentini); Trapani (una a Misiliscemi).

16.57 Cateno De Luca, arrivato secondo nelle elezioni a presidente della Regione Siciliana, nella competizione elettorale vola nelle preferenze nei tre Comuni che in passato aveva amministrato come sindaco. Secondo i dati del sito della Regione, il leader di «De Luca sindaco di Sicilia», nella provincia messinese ha ottenuto il 52,55% dei voti. Il «picco» di preferenze a Fiumedinisi dove è stato votato dal 79,95% dei cittadini del paese, dove è nato e dove è stato assessore e, per due mandati, sindaco. Numeri da maggioranza assoluta anche in altri due Comuni che ha amministrato da sindaco: Santa Teresa Riva, dove ha ottenuto il 69,64% delle preferenze, e Messina, dove ha avuto il 59,89% dei voti espressi.

14.56 La proclamazione di Renato Schifani a presidente della Regione Siciliana dovrebbe avvenire entro la fine della settimana. Ci vorrà più tempo invece per i deputati eletti in Assemblea, perché lo scrutinio non è ancora completato in alcuni sezioni e bisognerà poi riverificare le schede. Non appena sarà definita l’attribuzione dei seggi, la segreteria generale dell’Assemblea convocherà i neo eletti per l'accoglienza e le procedure di rito (foto e consegna del kit del parlamentare); dopo sarà convocata l’aula (tra fine ottobre e i primi di novembre) per l’insediamento e si procederà all’elezione del presidente, dell’ufficio di presidenza e alle composizione delle commissioni parlamentari.

13.36 A causa di dati incompleti o errati trasmessi da alcuni Comuni, l'Ufficio elettorale della Regione non può ancora procedere alla comunicazione definitiva della ripartizione dei seggi in tutta la Sicilia. Lo rendo noto l'ufficio stampa della Regione. In particolare, mancano ancora all'appello 226 sezioni (sulle 5.298 complessive) nelle seguenti province: Agrigento (2, nel capoluogo), Caltanissetta (2 a Villalba), Palermo (6 a Marineo), Siracusa (215 tra Avola, Lentini, Noto e nel capoluogo); Trapani (1 a Misiliscemi).

11.20 Procede lo spoglio per l’elezione del presidente della Regione siciliana e dell’Ars. Dopo 4.952 sezioni su 5.298, il candidato del centrodestra, Renato Schifani, è al 41,8. Cateno De Luca è al 24,5%. L’esponente del centrosinistra Caterina Chinnici al 16,1%, e Nuccio Di Paola del M5s al 15,5%. Gaetano Armao di Azione e Iv al 2%.

10.28 Avanti con lo spoglio per l’elezione del presidente della Regione siciliana e dell’Ars. Dopo 4.932 sezioni su 5.298, il candidato del centrodestra, Renato Schifani, è al 41,86. Cateno De Luca è al 24,5%. L’esponente del centrosinistra Caterina Chinnici al 16%, e Nuccio Di Paola del M5s al 15%. Gaetano Armao di Azione e Iv al 2%.

06.56  Procede ancora lo spoglio per l’elezione del presidente della Regione siciliana e dell’Ars. Dopo 4.870 sezioni su 5.298, il candidato del centrodestra, Renato Schifani, è al 41,8. Cteno De Luca è al 24,5%. L’esponente del centrosinistra Caterina Chinnici al 15,9%, e Nuccio Di Paola del M5s al 15%. Gaetano Armao di Azione e Iv al 2%.

05.33  4796 sezioni su 5298.

ESPOSITO ELIANA SILVIA SATURNIA 8.070 0,5%
SCHIFANI RENATO 70.2116 41,8%
DE LUCA CATENO 41.7506 24,8%
ARMAO GAETANO 34.192 2%
CHINNICI CATERINA 266242 15,8%
DI PAOLA NUNZIO 25.2257 15%

------------------------------------------------------------
ESPOSITO ELIANA SILVIA SATURNIA
-SICILIANI LIBERI 6976 0,4

SCHIFANI RENATO
-DC DEMOCRAZIA CRISTIANA 111544 6,5
-FORZA ITALIA 253615 14,9
-FRATELLI D’ITALIA 256651 15
-POPOLARI E AUTONOMISTI 112248 6,6
-PRIMA L’ITALIA - SALVINI PREMIER 114791 6,7

DE LUCA CATENO
-AUTONOMIA SICILIANA 2986 0,2
-BASTA MAFIE 1340 0,1
-DE LUCA SINDACO DI SICILIA - SUD CHIAMA NO 238499 14
-GIOVANI SICILIANI 3035 0,2
-IMPRESA SICILIA 2697 0,2
-LAVORO IN SICILIA 1792 0,1
-ORGOGLIO SICULO CON CATENO 17348 1
-SICILIA VERA 48990 2,9
-TERRA D’AMURI 3385 0,2

ARMAO GAETANO
-AZIONE - ITALIA VIVA - CALENDA 36001 2,1

CHINNICI CATERINA
-CENTO PASSI PER LA SICILIA 50773 3
-PARTITO DEMOCRATICO 214626 12,6 0

DI PAOLA NUNZIO
-MOVIMENTO 5 STELLE 2050 229849 13,5

02.05 3743 sezioni su 5296.

LISTE VOTI % S
------------------------------------------------------------
ESPOSITO ELIANA SILVIA SATURNIA
-SICILIANI LIBERI 4982 0,4

SCHIFANI RENATO
-DC DEMOCRAZIA CRISTIANA 83973 6,5
-FORZA ITALIA 186546 14,5
-FRATELLI D’ITALIA 186546 14,5
-POPOLARI E AUTONOMISTI 87068 6,7
-PRIMA L’ITALIA - SALVINI PREMIER 82990 6,4

DE LUCA CATENO
-AUTONOMIA SICILIANA 2496 0,2
-BASTA MAFIE 1219 0,1
-DE LUCA SINDACO DI SICILIA - SUD CHIAMA NORD 182893 14,2
-GIOVANI SICILIANI 2519 0,2
-IMPRESA SICILIA 2332 0,2
-LAVORO IN SICILIA 1465 0,1
-ORGOGLIO SICULO CON CATENO 13332 1
-SICILIA VERA 37407 2,9
-TERRA D’AMURI 3023 0,2

ARMAO GAETANO
-AZIONE - ITALIA VIVA - CALENDA 26434 2

CHINNICI CATERINA
-CENTO PASSI PER LA SICILIA 35550 2,8
-PARTITO DEMOCRATICO 172977 13,4

DI PAOLA NUNZIO
-MOVIMENTO 5 STELLE 2050 176550 13,7

00.49 Il voto per i candidati alla presidenza della Regione, quando i risultati hanno girato la boa della metà delle sezioni: sono 3190 su 5296 (prima i voti e poi la percentuale): Schifani 492.261 40,2, De Luca 304.064 24,9, Chinnici 208.061 17, Di Paola 187.639 15,3, Armao 25.376 2,1, Esposito 6.050 0,5

00.49 Elezioni regionali, il voto alle liste (3190 sezioni su 5296). Testa a testa fra cinque partiti. Il più votato è Forza Italia (14,5%), seguono Fratelli d'Italia (14,2), Sud chiama Nord (14,2), Movimento 5 Stelle (13,8) e Partito Democratico (13,8).

LISTE VOTI %
------------------------------------------------------------
ESPOSITO ELIANA SILVIA SATURNIA
-SICILIANI LIBERI 4299 0,4

SCHIFANI RENATO
-DC DEMOCRAZIA CRISTIANA 69023 6,4
-FORZA ITALIA 156816 14,5
-FRATELLI D’ITALIA 153574 14,2
-POPOLARI E AUTONOMISTI 71248 6,6
-PRIMA L’ITALIA - SALVINI PREMIER 68323 6,3

DE LUCA CATENO
-AUTONOMIA SICILIANA 2403 0,2
-BASTA MAFIE 1185 0,1
-DE LUCA SINDACO DI SICILIA - SUD CHIAMA NORD 153071 14,2
-GIOVANI SICILIANI 1933 0,2
-IMPRESA SICILIA 1906 0,2
-LAVORO IN SICILIA 1350 0,1
-ORGOGLIO SICULO CON CATENO 11939 1,1
-SICILIA VERA 28760 2,7
-TERRA D’AMURI 2878 0,3

ARMAO GAETANO
-AZIONE - ITALIA VIVA - CALENDA 22746 2,1

CHINNICI CATERINA
-CENTO PASSI PER LA SICILIA 31112 2,9
-PARTITO DEMOCRATICO 149298 13,8

DI PAOLA NUNZIO
-MOVIMENTO 5 STELLE 2050 149627 13,8

22.47 La corsa alla presidenza della Regione (2182 sezioni scrutinate su 5296): Schifani 323.945 39,1, De Luca 19.7844 23,9, Chinnici 148.062 17,9, Di Paola 135.046 16,3, Armao 18.380 2,2, Esposito 4.482 0,5

21.46 Ecco i voti alle liste con 1643 sezioni scrutinate su 5296.

LISTE VOTI % S
------------------------------------------------------------
DI PAOLA NUNZIO
-MOVIMENTO 5 STELLE 2050 75920 14,2

ESPOSITO ELIANA SILVIA SATURNIA
-SICILIANI LIBERI 2282 0,4

SCHIFANI RENATO
-DC DEMOCRAZIA CRISTIANA 35122 6,6
-FORZA ITALIA 70309 13,2
-FRATELLI D’ITALIA 77931 14,6
-POPOLARI E AUTONOMISTI 30825 5,8
-PRIMA L’ITALIA - SALVINI PREMIER 33735 6,3

DE LUCA CATENO
-AUTONOMIA SICILIANA 1705 0,3
-BASTA MAFIE 886 0,2
-DE LUCA SINDACO DI SICILIA - SUD CHIAMA NORD 77476 14,5
-GIOVANI SICILIANI 1135 0,2
-IMPRESA SICILIA 888 0,2
-LAVORO IN SICILIA 628 0,1
-ORGOGLIO SICULO CON CATENO 5877 1,1
-SICILIA VERA 13295 2,5
-TERRA D’AMURI 1099 0,2

ARMAO GAETANO
-AZIONE - ITALIA VIVA - CALENDA 10996 2,1

CHINNICI CATERINA
-CENTO PASSI PER LA SICILIA 17404 3,3
-PARTITO DEMOCRATICO 75772 14,2.

20.45 Ecco i voti alle liste con 1082 su 5295

LISTE VOTI %
------------------------------------------------------------
ARMAO GAETANO
-AZIONE - ITALIA VIVA - CALENDA 6493 2

CHINNICI CATERINA
-CENTO PASSI PER LA SICILIA 9897 3
-PARTITO DEMOCRATICO 44703 13,6

DI PAOLA NUNZIO
-MOVIMENTO 5 STELLE 2050 40277 12,2

ESPOSITO ELIANA SILVIA SATURNIA
-SICILIANI LIBERI 920 0,3

SCHIFANI RENATO
-DC DEMOCRAZIA CRISTIANA 21832 6,6
-FORZA ITALIA 41038 12,4 0
-FRATELLI D’ITALIA 45800 13,9 0
-POPOLARI E AUTONOMISTI 22871 6,9 0
-PRIMA L’ITALIA - SALVINI PREMIER 22679 6,9 0

DE LUCA CATENO
-AUTONOMIA SICILIANA 1592 0,5
-BASTA MAFIE 583 0,2
-DE LUCA SINDACO DI SICILIA - SUD CHIAMA NO 52193 15,8
-GIOVANI SICILIANI 1097 0,3
-IMPRESA SICILIA 801 0,2
-LAVORO IN SICILIA 609 0,2
-ORGOGLIO SICULO CON CATENO 5032 1,5
-SICILIA VERA 10488 3,2
-TERRA D’AMURI 1002 0,3

20.00 Questo il voto per i candidati alla presidenza della Regione, quando sono state scrutnate 858 sezioni su 5295 (voti e percentuali): Schifani 114.532 38,8, De Luca 85.537 29, Chinnici 47.544 16,1, Di Paola 41.395 14, Armao 4.802 1,6, Esposito 1.200 0,4

19.39 Il voto alle liste con 725 sezioni scrutinate su 5295.

LISTE VOTI % S
------------------------------------------------------------
ESPOSITO ELIANA SILVIA SATURNIA
-SICILIANI LIBERI 618 0,3

SCHIFANI RENATO
-DC DEMOCRAZIA CRISTIANA 14208 6,9
-FORZA ITALIA 23649 11,5
-FRATELLI D’ITALIA 30338 14,7
-POPOLARI E AUTONOMISTI 13559 6,6
-PRIMA L’ITALIA - SALVINI PREMIER 13994 6,8

DE LUCA CATENO
-AUTONOMIA SICILIANA 1058 0,5
-BASTA MAFIE 377 0,2
-DE LUCA SINDACO DI SICILIA - SUD CHIAMA NORD 32873 15,9
-GIOVANI SICILIANI 496 0,2
-IMPRESA SICILIA 448 0,2
-LAVORO IN SICILIA 433 0,2
-ORGOGLIO SICULO CON CATENO 3071 1,5
-SICILIA VERA 6207 3
-TERRA D’AMURI 546 0,3

CHINNICI CATERINA
-CENTO PASSI PER LA SICILIA 6249 3
-PARTITO DEMOCRATICO 28496 13,8

ARMAO GAETANO
-AZIONE - ITALIA VIVA - CALENDA 3161 1,5

DI PAOLA NUNZIO
-MOVIMENTO 5 STELLE 2050 26694 12,9

18.43 È stabile al 42% la posizione del candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Siciliana Renato Schifani, anche secondo la quarta proiezione Opinio Rai su un campione del 58%. Al secondo posto il leader di Sicilia Vera Cateno De Luca con il 23,3% mentre si contendono la terza piazza la candidata di Pd e Centopassi Caterina Chinnici con il 16,6% e l’esponente del M5s Nuccio Di Paola con il 16,35. Anche questa proiezione segnala il fenomeno del cosiddetto voto disgiunto, con Schifani che ha meno voti della coalizione che lo sostiene (48,75) e De Luca con un +4,3%. Fenomeno analogo, sia pure in misura minore, per la Chinnici (+0,6%) e Di Paola (+0,9%).

18.09 I voti ai candidati presidente della Regione con 159 sezioni scrutinate su 5295 (voti e percentuale): Armao 811 1,8, Chinnici 7690 17,3, Di Paola 5985 13,4 , Schifani 16443 36,9, Esposito 139 0,3, De Luca 13451 30,2

18.08 I voti delle liste alle Regionali con 159 sezioni scrutinate su 5295.

LISTE VOTI % S
------------------------------------------------------------
ARMAO GAETANO
-AZIONE - ITALIA VIVA - CALENDA 827 2,2

CHINNICI CATERINA
-CENTO PASSI PER LA SICILIA 1412 3,8
-PARTITO DEMOCRATICO 5209 14

DI PAOLA NUNZIO
-MOVIMENTO 5 STELLE 2050 4617 12,4

SCHIFANI RENATO
-DC DEMOCRAZIA CRISTIANA 2187 5,9
-FORZA ITALIA 4364 11,7
-FRATELLI D’ITALIA 5151 13,8
-POPOLARI E AUTONOMISTI 1888 5,1
-PRIMA L’ITALIA - SALVINI PREMIER 2784 7,5

ESPOSITO ELIANA SILVIA SATURNIA
-SICILIANI LIBERI 79 0,2

DE LUCA CATENO
-AUTONOMIA SICILIANA 263 0,7
-BASTA MAFIE 69 0,2
-DE LUCA SINDACO DI SICILIA - SUD CHIAMA NORD 6021 16,2
-GIOVANI SICILIANI 244 0,7
-IMPRESA SICILIA 96 0,3
-LAVORO IN SICILIA 55 0,1
-ORGOGLIO SICULO CON CATENO 708 1,9
-SICILIA VERA 1196 3,2
-TERRA D’AMURI 71 0,2

18.03 Ci sarebbe un testa a testa in Sicilia tra le liste di Fratelli d’Italia e del Movimento 5 Stelle per le Regionali in Sicilia, rispettivamente al 15,8% e al 15,4%, con Sud Chiama Nord di Cateno De Luca e a un’incollatura al 15%, secondo la proiezione di Opinio Italia per la Rai su un campione del 43%. Sempre secondo questa proiezione il Pd sarebbe al 12,5%, poco sopra Forza Italia al 12% mentre la Lega si attesta al 7,6%. Per quanto riguarda le liste minori i Popolari e autonomisti di Raffaele Lombardo raggiungono il 7% e la Nuova Democrazia Cristiana di Salvatore Cuffaro il 6%. Tutti gli altri sarebbero sotto la soglia di sbarramento del 5%: Centopassi di Claudio Fava, che però è in coalizione con il Pd, al 3,6%; Sicilia Vera al 2,1% e Azione - Italia Viva di Calenda e Renzi all’1,5%.

17. 40 I voti delle liste alle Regionali di 67 sezioni scrutinate 67 su 5294

LISTE VOTI %
------------------------------------------------------------
SCHIFANI RENATO
-DC DEMOCRAZIA CRISTIANA 872 7,9
-FORZA ITALIA 1521 13,8
-FRATELLI D’ITALIA 1277 11,6
-POPOLARI E AUTONOMISTI 540 4,9
-PRIMA L’ITALIA - SALVINI PREMIER 526 4,8

DE LUCA CATENO
-AUTONOMIA SICILIANA 97 0,9
-BASTA MAFIE 21 0,2
-DE LUCA SINDACO DI SICILIA - SUD CHIAMA NO 1970 17,9
-GIOVANI SICILIANI 167 1,5
-IMPRESA SICILIA 50 0,5
-LAVORO IN SICILIA 27 0,2
-ORGOGLIO SICULO CON CATENO 232 2,1
-SICILIA VERA 427 3,9
-TERRA D’AMURI 30 0,3

ESPOSITO ELIANA SILVIA SATURNIA
-SICILIANI LIBERI 19 0,2

CHINNICI CATERINA
-CENTO PASSI PER LA SICILIA 425 3,9
-PARTITO DEMOCRATICO 1422 12,9

ARMAO GAETANO
-AZIONE - ITALIA VIVA - CALENDA 210 1,9

DI PAOLA NUNZIO
-MOVIMENTO 5 STELLE 2050 1189 10,8

17.29 I dati dei candidati presidente della Regione sullo scrutinio reale (67 sezioni su 5294): voti e percentuale: Schifani 5542 37,2, De Luca 4882 32,7. Esposito 35 0,2, Chinnici 2407 16,1, Armao 224 1,5, Di Paola 1821 12,2

16.40 Quando sono state scrutinate 11 sezioni su 5293 per le Regionali in Sicilia il candidato presidente del Centrodestra, Renato Schifani, è al 34,74%. Dopo di lui Cateno De Luca col 28%, Caterina Chinnici, candidata di Pd e Centopassi, al 26%, seguita da Nunzio Di Paola del M5s col 10,3% e da Gaetano Armao, Italia Viva-Azione, con l’1%.

16.39 Secondo la terza proiezione di Opinio Italia per la Rai, Renato Schifani, candidato presidente della Regione del centrodestra, è in testa con il 42%. Secondo è Cateno De Luca, di Sicilia Vera, con il 22,6%. Seguono l'eurodeputata del Pd Caterina Chinnici, candidata del centrosinistra, col 17%, e Nuccio Di Paola, del M5s, con il 16,1%. I dati si riferiscono a un campione del 43%. In Sicilia è possibile il voto disgiunto e, secondo la proiezione del consorzio, la coalizione del centrodestra avrebbe ottenuto il 48,4%, il 6,4% in più del proprio candidato governatore. Dato invertito per De Luca, che avrebbe ottenuto il 4,6% in più dei voti del suo movimento (18%). Il voto disgiunto ha interessato, ma in maniera minore, anche gli altri due candidati che hanno avuto più preferenze di quelle ottenute dalla coalizione: la Chinnici al 17%, contro il 16,1% del centrosinistra, e Nuccio Di Paola, col 16,1%, contro il 15,4 del M5s.

15.38 Secondo le prime proiezioni di Opinio Italia per la Rai, Renato Schifani, candidato presidente della Regione del centrodestra, è in testa con il 39%. Secondo è Cateno De Luca, di Sicilia Vera, con il 24,4%. Seguono l'eurodeputata del Pd Caterina Chinnici, candidata del centrosinistra, col 18,3 %, e Nuccio Di Paola, del M5s, con il 15,6%. I dati si riferiscono a un campione del 12%.

Al via alle ore 14 lo scrutinio in Sicilia per le Regionali per l’elezione del governatore e dell’Assemblea regionale siciliana, nelle 5.293 sezioni. Per le elezioni regionali ha votato il 48,62 per cento degli aventi diritto, ovvero 2.249.870 votanti su 4.627.146 elettori. Il dato sull'affluenza del 2022 è comunque superiore a quello di cinque anni fa quando era stata del 46,75%, ma inferiore di 8,7 punti percentuali a quello registrato per le Politiche, 57,35%.
Dai dati definitivi delle 23 di ieri la provincia con l’affluenza più alta è Messina, al 53,4% (nel 2017 era al 51,75%); a seguire Catania col 52,24% (51,56%) e Palermo al 50,14% (46,4%). Questo il dato per le altre province: Siracusa 48,37% (47,56%), Trapani 48,12% (45,43%), Ragusa 47,08% (47,28%), Agrigento al 41,46% (39,63%), Caltanissetta 40,81% (39,83%) e infine Enna al 39,99% (37,68%).

Schifani davanti negli exit poll

Per gli exit poll del Consorzio Opinio-Rai, Renato Schifani si appresterebbe a vincere le elezioni in Sicilia. L’ex presidente del Senato, sostenuto dall’intero centrodestra, avrebbe una percentuale tra il 37 e il 41 per cento, in vantaggio di 13 punti sul secondo, Cateno De Luca, sostenuto solo dal suo movimento Sicilia Vera. A «Scateno», come è stato soprannominato l’ex sindaco di Messina per la sua irruenza, viene attribuita una forbice del 24-28 per cento.

Quarta piazza per Nuccio Di Paola del M5s, tra il 13 e il 17 per cento nonostante il bagno di folla che aveva accolto Giuseppe Conte nel suo tour elettorale di tre giorni nell’Isola. Se Pd e M5s non avessero rotto l’alleanza che aveva portato a celebrare le storiche primarie di coalizione in Sicilia, con questi numeri il «fronte progressista» avrebbe conteso la vittoria a Schifani.

Gli altri due candidati in corsa per la presidenza della Regione - Gaetano Armao per il Terzo Polo ed Eliana Esposto per Siciliani liberi - si attesterebbero tra l’1,5 e il 3,5 per cento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X