Martedì, 07 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Forestali stagionali, il giudice assegna gli arretrati ma nega la stabilizzazione
IN EDICOLA

Forestali stagionali, il giudice assegna gli arretrati ma nega la stabilizzazione

È una di quelle sentenze che possono essere lette come il classico bicchiere mezzo pieno. Da un lato il Tribunale di Catania ha condannato la Regione a pagare ai forestali una lunga serie di arretrati per voci contrattuali non riconosciute. Ma all’esercito degli stagionali i giudici del lavoro hanno dato torto sulla richiesta più importante, negando loro il diritto alla stabilizzazione malgrado in moltissimi possano vantare rinnovi dell’impiego a termine a partire perfino dagli anni Ottanta.

Le sentenze arrivate ieri al traguardo a Catania sono le prime di una serie di circa 1.200 ricorsi attivati a partire dall’estate del 2021 dallo studio legale degli avvocati Angela Maria e Stefania Fasano. È un filone giudiziario che adesso ha creato dei precedenti che danno una rotta nuova a una categoria forte ancora di oltre 17 mila operai.

Sul Giornale di Sicilia oggi in edicola un servizio di Giacinto Pipitone

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X