Giovedì, 18 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Roaming senza costi in Unione europea prorogato fino al 2032
TELEFONIA

Roaming senza costi in Unione europea prorogato fino al 2032

Il roaming in Ue senza costi sarà prorogato fino al 2032. Il nuovo regolamento entra in vigore oggi primo luglio e permette a cittadini e imprese di avere gli stessi servizi, in termini di telefonate, invio messaggi e navigazione web, che hanno in patria.
Inoltre, i cittadini avranno diritto alla stessa qualità di Internet all’estero, come quello che hanno in patria. Gli operatori che forniscono servizi mobile dovranno garantire che i consumatori abbiano accesso all’utilizzo delle reti 4G, o 5G più avanzate, se disponibili. I consumatori dovranno poter trovare informazioni sulla disponibilità della rete nei loro contratti di servizi mobili e sui siti web degli operatori.
Le nuove regole sul roaming obbligano gli operatori a proteggere i propri consumatori e ad avvisarli se i loro telefoni passano a una rete non terrestre, ad esempio a bordo di aerei o navi. Servizi che di solito comportano sovrapprezzi molto cari e che dovranno avere una soglia automatica di 50 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X