Martedì, 28 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Miccichè (Imi): la Sicilia diventi una grande terra di opportunità
LA PROPOSTA

Miccichè (Imi): la Sicilia diventi una grande terra di opportunità

Sicilia, Economia
Gaetano Miccichè

Compito di chi amministra la Sicilia sia «favorire insediamenti produttivi virtuosi» nell’Isola. Lo ha detto Gaetano Miccichè, presidente del consiglio di amministrazione di Banca Imi del gruppo Intesa Sanpaolo partecipando a Motore Italia Sicilia organizzato da Class editori ospitato a Palermo a Villa Igiea. «Sono convinto che a medio e lungo termine dobbiamo puntare a fare sì che la Sicilia diventi una grande regione e che possa fare crescere le proprie aziende e internazionalizzarle», ha detto nel corso del suo intervento, «nel breve termine il nostro principale dovere è che i giovani che vengono dalle università possano avere degli sbocchi professionali in loco». Per Miccichè «il principale compito o forse il dovere di chi amministra la regione è favorire insediamenti produttivi virtuosi in Sicilia». Bisogna però puntare su settori specifici, avverte: «Farei una segmentazione delle possibilità: turismo, sanità, agroalimentare, logistica portuale. Individuare le potenzialità di questo Paese e interloquire con i protagonisti di questi settori nazionali e internazionali e andare a presentarsi come terra di opportunità».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X