Giovedì, 07 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Concorso all'Agenzia delle Entrate per 100 Funzionari tecnici: il bando
LAVORO

Concorso all'Agenzia delle Entrate per 100 Funzionari tecnici: il bando

L’Agenzia delle Entrate ha indetto un concorso pubblico per funzionari tecnici ad elevata specializzazione. Sono 100 i posti di lavoro in tutta Italia, di cui 1 per la Direzione Provinciale di Bolzano, per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario tecnico, ad elevata specializzazione tecnica, da destinare agli uffici dell’Agenzia per le attività relative ai servizi catastali, cartografici, estimativi e dell’osservatorio del mercato immobiliare.

Il bando, le figure cercate

Il concorso è rivolto ad architetti e ingegneri, e prevede l’assunzione delle risorse a tempo indeterminato. La domanda di partecipazione va presentata entro l'11 aprile 2022.

I requisiti

Per partecipare al bando bisogna avere: cittadinanza italiana; posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari; godimento dei diritti politici e civili; idoneità fisica all’impiego; non essere stati interdetti dai pubblici uffici, né destituiti o dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione; non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabili; diploma di laurea in architettura o ingegneria conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente per legge oppure laurea specialistica o magistrale equiparata ai suddetti diplomi di laurea secondo quanto stabilito dal Decreto interministeriale del 9 luglio 2009. Oppure titolo di studio conseguito all’estero, o di titolo estero conseguito in Italia, riconosciuto equipollente ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi, secondo la vigente normativa, ad una delle lauree sopra indicate; iscrizione alla sezione A dell’Albo di ingegnere o di architetto. L’Agenzia delle Entrate si riserva la facoltà, in ogni momento della procedura, di procedere, con atto motivato, all’esclusione dei candidati che abbiano riportato sentenze penali di condanna o provvedimenti equiparati ancorché non passate in giudicato o di patteggiamento, tenuto conto dei requisiti di condotta e di moralità necessari per svolgere le mansioni proprie del profilo professionale di funzionario, nonché del tipo e della gravità del reato commesso.

Sedi di lavoro

Gli Uffici di destinazione sono: Uffici Provinciali Territorio; Direzioni Regionali; Direzioni Provinciali; Direzione Centrale Servizi estimativi e Osservatorio mercato immobiliare; Direzione Centrale Servizi catastali, cartografici e di pubblicità immobiliare.

Le prove

La procedura selettiva per i candidati al concorso Agenzia delle Entrate per funzionari tecnici sarà articolata in tre fasi: valutazione dei titoli;
prova d’esame oggettiva tecnico-professionale; prova d’esame orale integrata da un tirocinio teorico-pratico.

Come presentare la domanda

I partecipanti dovranno compilare e inviare la domanda di ammissione al concorso esclusivamente per via telematica, utilizzando l’applicazione informatica disponibile a questa pagina, entro giorno 11 aprile 2022. I candidati dovranno essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata personale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X