Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Tagli alle corse marittime, rivolta nelle Isole Eolie
IN EDICOLA

Tagli alle corse marittime, rivolta nelle Isole Eolie

Continua il muro contro muro tra i sindaci delle isole minori e la Regione sul bando di trasporto marittimo. Se il governo dell’Isola sembra voler andare dritto per la sua strada, i primi cittadini delle Eolie in particolare continuano a chiedere il ritiro del bando, che ridisegna le rotte e le corse in alta e bassa stagione, convinti che penalizzi queste comunità, isolandole ancora di più. Molte le criticità sottolineate da alcuni sindaci come quello di Lipari, Marco Giorgianni, il sindaco di Santa Marina Salina, Domenico Arabia, di Malfa, Clara Rametta e di Leni, Giacomo Montecristo. In particolare, la rabbia degli amministratori riguarda il taglio delle corse.

Sul Giornale di Sicilia in edicola un ampio servizio di Giuseppe Leone

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X