Domenica, 13 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia McDonald's: duemila nuovi posti di lavoro entro il 2021
L'ANNUNCIO

McDonald's: duemila nuovi posti di lavoro entro il 2021

McDonald’s annuncia che offrirà 2.000 nuovi posti di lavoro entro il 2021 a supporto della rete di ristoranti e del piano di espansione che prevede l’apertura di 35 nuovi locali. Di questi, spiega una nota, circa 1.000 faranno parte dell’organico dei nuovi ristoranti in apertura in 15 regioni italiane nei prossimi mesi, mentre le altre 1.000, saranno assunte per rafforzare lo staff di alcuni dei ristoranti già esistenti.

"Il 92% delle persone che lavorano in McDonald’s Italia è assunto con contratto regolare e stabile e la quota di donne è molto alta, pari al 62%, così come quella di giovani - il 50% ha meno di 30 anni e il 32% è studente" , spiega Valentina Fossa, Chief People Officer in McDonald’s Italia.

"Il periodo critico che abbiamo affrontato negli ultimi mesi - ha sottolineato Valentina Fossa, responsabile del personale di McDonald’s Italia - non ha mai fermato il nostro piano di sviluppo ed ora vogliamo continuare su questa strada contribuendo al percorso di ripresa del Paese". "Il nostro impegno nel Paese - ha aggiunto la manager - ha un impatto economico e sociale evidente, anche a livello occupazionale".

"I nuovi assunti - ha sottolineato Fossa - saranno seguiti in un percorso di formazione e crescita professionale che valorizzerà skills e punti di forza di ciascuno e avranno l'opportunità di lavorare in un contesto giovane, informale e dalla forte identità di gruppo". "Nel sistema McDonald’s - ha concluso la manager - il merito, le pari opportunità e la crescita professionale sono pilastri fondamentali". ANSA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X