Sabato, 02 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Reddito di emergenza 2021, meno di un mese per presentare la domanda all'Inps: si parte il 7 aprile, ecco i requisiti
IL SUSSIDIO

Reddito di emergenza 2021, meno di un mese per presentare la domanda all'Inps: si parte il 7 aprile, ecco i requisiti

Per avere le mensilità del reddito di emergenza (il cosiddetto Rem) previste dal decreto Sostegni si potrà fare domanda all’Inps, solo per via telematica, ed esclusivamente tra il 7 e il 30 aprile. Lo precisa un messaggio dell’Istituto in attesa di pubblicare la circolare con i dettagli della misura. Bisognerà usare il sito internet (con pin, spid o carta di identità elettronica) o affidarsi ai patronati.

Il richiedente deve essere in possesso di una Dsu valida e essere regolarmente residente in Italia al momento di presentazione della domanda. Il Rem viene erogato per tre mesi (marzo, aprile e maggio) alle famiglie in condizioni di difficoltà, in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da Covid e alle persone che hanno terminato di percepire la Naspi o la Discoll tra il 1 luglio 2020 e il 28 febbraio 2021 e hanno un Isee non superiore a 30.000 euro.

Ogni quota del Rem, secondo il dl Sostegni, è determinata come previsto dal decreto Rilancio in un ammontare pari a 400 euro, moltiplicati per una scala di equivalenza fino a un massimo di 2 (800 euro). Si arriva a un massimo di 2,1 nel caso in cui nel nucleo familiare siano presenti componenti in condizioni di disabilità grave o non autosufficienza come definite ai fini Isee. Si prevede una spesa complessiva per il Rem nel 2021 di 1,52 miliardi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X