Giovedì, 25 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Caso navigator, la Regione chiede al ministero la proroga dei contratti per 409 esperti
REDDITO DI CITTADINANZA

Caso navigator, la Regione chiede al ministero la proroga dei contratti per 409 esperti

reddito di cittadinanza, Sicilia, Economia
Navigator al lavoro

Scoppia il caso navigator alla Regione. A un paio di mesi dalla scadenza del loro contratto, i 409 esperti assunti per trovare un lavoro ai percettori del reddito di cittadinanza sono finiti al centro di una vicenda che, come riporta Giacinto Pipitone in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, vede Palazzo d’Orleans in pressing sul governo Conte.

I cittadini ad aver percepito il reddito di cittadinanza sono 58.804 ma ad aver trovato un lavoro durante questi 24 mesi sono soltanto 5.220, mentre altri 448 percettori sono stati coinvolti nei piani di utilità pubblica messi a punto dai Comuni e si calcola che altri 10.293 che in questi 24 mesi hanno incassato l’assegno possano trovare da qui all’estate un impiego negli altri 266 piani di pubblica utilità in via di approvazione.

Per il resto i navigator sono riusciti soltanto a indirizzare verso un percorso formativo i percettori del reddito di cittadinanza. La Regione ha rivolto un invito al ministro del Lavoro per una proroga dei contratti. Stessa cosa chiede la Uil che vorrebbe anche un riconoscimento giuridico che consenta di puntare alla stabilizzazione.

L'articolo completo nell'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X