Sabato, 17 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Coronavirus, in pagamento il bonus baby sitting e centri estivi
IL FINANZIAMENTO

Coronavirus, in pagamento il bonus baby sitting e centri estivi

Per la concessione del bonus baby-sitting e del bonus centri estivi, le domande protocollate e ricevute con riserva saranno elaborate in ordine di arrivo.

Il decreto-legge 14 agosto 2020 ha disposto il rifinanziamento del Fondo stanziato per la concessione del bonus baby-sitting e bonus centri estivi per l’assistenza e la sorveglianza dei figli minori fino a 12 anni di età previsto, in alternativa ai congedi straordinari, per i lavoratori dipendenti del settore sanitario, pubblico e privato accreditato, appartenenti alla categoria dei medici, degli infermieri, dei tecnici di laboratorio biomedico, dei tecnici di radiologia medica e degli operatori sociosanitari nonchè al personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico impiegato per le esigenze connesse all’emergenza epidemiologica del Covid-19.

Pertanto, i benefici sono riconosciuti nel limite complessivo di spesa di 236,6 milioni di euro. Tutte le domande che risultano protocollate e ricevute con riserva di ammissione per il raggiungimento dei limiti di spesa stanziato per il bonus di cui all’articolo 25 del decreto-legge 18/2020, come modificato dall’articolo 72 del decreto-legge 34/2020, saranno elaborate e pagate in base all’ordine di arrivo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X