Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Reddito di cittadinanza compatibile con il bonus vacanze? Ecco i requisiti e come fare
IL SUSSIDIO

Reddito di cittadinanza compatibile con il bonus vacanze? Ecco i requisiti e come fare

Da oggi, 1 luglio,  è possibile fare richiesta per il bonus vacanze. Ma sarà accessibile anche ai percettori del reddito di cittadinanza? Guardando ai requisiti e alla descrizione del bonus, sembrerebbe di sì e non ci sarebbero dunque limitazioni particolari per farne richiesta.

In merito infatti al reddito di cittadinanza, è stata recentemente confermata anche la compatibilità con il bonus da 600 euro. Ciò farebbe dunque pensare che non ci siano effettivamente dei divieti per cui debba essere compatibile anche con la Tax credit vacanze, più conosciuta come bonus vacanze introdotto dal decreto Rilancio. Ma vediamo nel dettaglio.

BONUS VACANZE E REDDITO DI CITTADINANZA: COMPATIBILITÀ. Il bonus vacanze introdotto per incentivare il turismo in Italia è una misura che contribuisce non solo ad aiutare chi vuole usufruirne ma anche le strutture ricettive colpite dalla crisi economica generata dal lockdown e dalla conseguente riduzione dei viaggi dall'estero.

Per capire se il bonus vacanze è compatibile con il reddito di cittadinanza bisogna considerare i requisiti. Guardando infatti alla misura, non viene esplicitato alcun divieto di accesso da parte dei percettori del reddito. A meno che quindi non venga precisato successivamente, sembrerebbe che anche chi usufruisce del bonus vacanze possa richiedere il reddito di cittadinanza.

Il bonus vacanze prevede o l’80% di sconto sulla prenotazione in una struttura ricettiva o il 20% di detrazione al momento della dichiarazione dei redditi.

BONUS VACANZE E REDDITO DI CITTADINANZA: REQUISITI. Per ottenere il bonus vacanze si deve essere in possesso di un valore Isee non superiore ai 40mila euro. Se consideriamo che, per poter far richiesta del reddito di cittadinanza il valore Isee non deve superare i 9.360 euro, è immaginabile che anche i percettori del sussidio possano accedere al bonus vacanze.

Altro elemento che può fare pensare alla compatibilità tra le due misure è il nucleo familiare: entrambi infatti vengono calcolati sulla base dei suoi componenti.

Ricordiamo infine che il bonus vacanze corrisponde ad un massimo di 500 euro se il nucleo familiare è composto da più persone, 300 se è composto da due e 150 se si tratta di un solo richiedente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X