Giovedì, 09 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Reddito di cittadinanza, partiti i pagamenti di giugno: come verificare la ricarica
IL SUSSIDIO

Reddito di cittadinanza, partiti i pagamenti di giugno: come verificare la ricarica

Anche per il mese di giugno sono partiti con puntualità i pagamenti del reddito di cittadinanza. Le ricariche Postepay sono state infatti già predisposte dall'Inps per la giornata di oggi e fino a lunedì. È possibile dunque verificare che la procedura sia stata effettuata regolarmente attraverso pochi e semplici passaggi.

REDDITO DI CITTADINANZA: VERIFICA SUL SITO INPS. Verificare il pagamento di giugno del reddito di cittadinanza è possibile collegandosi al sito dell'Inps e procedendo all'autenticazione cliccando qui.

Negli appositi spazi bisognerà quindi inserire i propri dati e accedere con il Pin a propria disposizione e rilasciato dall'Inps. Ma non solo, si può effettuare l'accesso utilizzando anche la Carta Nazionale dei Servizi (CNS), la Carta di identità elettronica 3.0 (CIE) il codice SPID se di livello 2.

REDDITO DI CITTADINANZA: VERIFICA SUL SITO UFFICIALE. Si può verificare lo stato di avanzamento del pagamento del reddito di cittadinanza anche sul sito ufficiale del governo (a questo link) e cliccando su "Accedi con Spid". Per questa piattaforma, infatti, è necessario essere in possesso necessariamente del Sistema Pubblico di Identità Digitale.

IL REDDITO DI CITTADINANZA NON È ARRIVATO: COME CONTATTARE L'INPS. Nel caso in cui il pagamento non venisse accreditato o la ricarica fosse inferiore a quanto calcolato per la propria posizione, è possibile contattare l'Inps attraverso il contact center cliccando a questo link o ancora attraverso le pagine Facebook e Twitter dell'Istituto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X