Martedì, 25 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Banche, Uilca: "Tra Coronavirus e cittadini esasperati la situazione rischia di esplodere"
L'ALLARME

Banche, Uilca: "Tra Coronavirus e cittadini esasperati la situazione rischia di esplodere"

banche, Sicilia, Economia
Giuseppe Gargano

"La situazione nelle banche rischia di diventare incontrollabile. Le tensioni sociali provocate dalla condizione di povertà assoluta di molti cittadini potrebbe travolgere anche e soprattutto i lavoratori del credito". lo dichiara Giuseppe Gargano Segretario Generale Uilca Uil Sicilia.

"I bancari sono doppiamente esposti a rischi per la salute a causa del coronavirus ed alle aggressioni di cittadini esasperati e disperati che intravedono nelle banche un'ancora di salvezza per la sopravvivenza. Il temuto "pacco bomba", rivelatosi fortunatamente non pericoloso, trovato oggi a Catania in una zona centralissima e presidiata da diversi Istituti di Credito ne è la dimostrazione - ha ammesso -. Abbiamo chiesto ai Prefetti la massima attenzione ad una situazione senza precedenti che potrebbe degenerare in comportamenti drammatici e violenti".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X