Venerdì, 23 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia "No" dei sindaci alla Regione: troppo lunghi i tempi per gli aiuti alimentari
CORONAVIRUS

"No" dei sindaci alla Regione: troppo lunghi i tempi per gli aiuti alimentari

Braccio di ferro tra sindaci e la Regione sull'uso dei fondi destinati a finanziare i buoni spesa ai cittadini caduti in stato di povertà per l'emergenza Coronavirus. Due le forme di finanziamento e probabilmente altrettante categorie di beneficiari diversi: una prima tranche, così come riporta Giacinto Pipitone in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, verrà distribuita a partire da questa settimana utilizzando i 45 milioni stanziati dallo Stato con procedure più agili, poi, da maggio, i Comuni potranno erogare anche la prima parte dei 100 milioni investita da Musumeci.

Ma le regole saranno diverse. L'Anci ieri ha detto alla Regione che vorrà i soldi solo quando verranno superate le difficoltà che stanno emergendo.

Intanto, il sindaco ha iniziato l'iter per erogare i bonus dello Stato e i primi sono attesi entro Pasqua.

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X