Giovedì, 27 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Reddito di cittadinanza, una mensilità in meno come sanzione: ecco chi rischia e perchè
LA MISURA

Reddito di cittadinanza, una mensilità in meno come sanzione: ecco chi rischia e perchè

Altra novità per quanto riguarda i beneficiari del Reddito di cittadinanza, che rischiano una sanzione: quella di vedersi decurtata una mensilità del beneficio. Chi rischia? Quei nuclei familiari che in questi mesi non hanno risposto alla convocazione del centro per l’impiego di competenza per l’incontro finalizzato alla sottoscrizione del Patto per il Lavoro. Dunque, chi ha fatto "orecchie da mercante", preferendo incassare il reddito ma senza mostrarsi disponibile nella ricerca di un'occupazione.

E di questi casi non ce ne sarebbero pochi, come segnalato dalle e alle autorità. In queste ultime settimane sono diversi i nuclei familiari segnalati per non essersi presentati al primo appuntamento, durante il quale il centro per l’impiego verifica se ogni componente del nucleo familiare - tra quelli convocati - sia nella situazione di poter sottoscrivere il Patto di Lavoro oppure se sussistono le cause di esonero o esclusione. E le sanzioni sono arrivate o arriveranno nonostante gli accordi e gli avvertimenti. Un deterrente che, pare, non sia servito a far cambiare loro idea.

L'Anpal ha finalmente messo a  punto la piattaforma da cui poter far partire le convocazioni, che funzionano così: se ance un solo componente non risponde alla convocazione del centro per l’impiego, dopo 48 ore dall’assenza all’appuntamento (non giustificata), gli operatori insieme ai navigator di Anpal Servizi hanno 10 giorni di tempo per inviare la segnalazione tramite la piattaforma autorizzata. La segnalazione viene poi ricevuta dall’Inps, la quale nell’elaborare le disposizioni di pagamento dei prossimi mesi terrà conto dell’assenza e applicherà la sanzione prevista.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X