Sabato, 25 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Manovra, agevolazioni per cani e gatti: sconti per le spese veterinarie
GOVERNO

Manovra, agevolazioni per cani e gatti: sconti per le spese veterinarie

Sale la soglia massima detraibile per le spese veterinarie. Lo ha stabilito la commissione Bilancio del Senato che la notte scorsa ha approvato un emendamento alla manovra. Si posso detrarre le spese veterinarie, fino all’importo di 500 euro, limitatamente alla parte che eccede euro 129,11. La spesa massima detraibile era 387,34 euro.

Altra novità è che dal 2020 il bonus animali consentirà di beneficiare di una detrazione di 70,46 euro, invece dei 49 euro previsti con la soglia massima precedente. Sempre per quanto riguarda le novità per l'anno prossimo, oltre al bonus animali, è stato approvato l’emendamento che consente lo stanziamento di un milione di euro per il Fondo prevenzione randagismo.

Il 60% delle risorse sono destinate alle regioni Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna per la realizzazione di piani straordinari di prevenzione e controllo del randagismo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X