Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'ELENCO

Servizi finanziari abusivi, i 6 siti oscurati dalla Consob

La Consob ha ordinato l’oscuramento di 6 siti web che offrono abusivamente servizi finanziari. Si legge in un comunicato, in cui si precisa che  l'Autorità si è avvalsa dei poteri derivanti dal «decreto crescita» (legge n. 58 del 28 giugno 2019, articolo 36, comma 2-terdecies), in base ai quali Consob può ordinare ai fornitori di servizi di connettività a internet di inibire l’accesso dall’Italia ai siti web tramite cui vengono offerti servizi finanziari senza la dovuta autorizzazione.

Di seguito l’elenco delle società e dei siti: Lion Finance Ltd (https://cfd2fxpro.com); Globalix Ltd (www.globalix.co); UAB Elnira (https://alltrademarkets.com); Grandtrade.exchange (https://grandtrade.exchange); BTB Corporate LT (https://bcapitalprofit.com); Selinusinvestment.com (www.selinusinvestment.com). (AGI)
Gaa.

Sale così a 77 il numero dei siti oscurati da luglio scorso, da quando cioè Consob ha acquisito il potere di ordinare l’oscuramento dei siti. L’autorità fa sapere che «sono in corso le attività di oscuramento dei siti da parte dei fornitori di connettività a internet, che operano sul mercato italiano. Per motivi tecnici l’oscuramento effettivo potrà richiedere alcuni giorni. Consob richiama l’attenzione dei risparmiatori sull'importanza di effettuare le proprie scelte di investimento in modo accorto e consapevole, adottando precauzioni di buon senso, come per esempio la verifica preventiva che l’operatore tramite cui si investe sia autorizzato». AGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X