Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
PALERMO

In Sicilia condoni sospesi da 34 anni, Musumeci vara un piano

Un piano straordinario per sbloccare le domande di sanatoria presentate 34 anni fa da 207mila siciliani. Così il governatore Nello Musumeci intende risolvere la paralisi dei condoni edilizi in Sicilia.

Come riporta Giacinto Pipitone sul Giornale di Sicilia oggi in edicola, il piano straordinario dovrebbe consentire di smaltire tutte le pratiche entro il 2022 facendo ricorso anche a consulenti esterni.

Le tre ultime sanatorie sono state varate dal governo nazionale nel 1985, nel 1994 e nel 2013. Le domande presentate in totale sono state circa 769 mila e solo 403 mila sono state esaminate. Ma negli archivi dei Comuni ne restano 365 mila.

L'edizione completa dell'articolo nel Giornale di Sicilia oggi in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X