Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
PALERMO

Regione, si sbloccano gli investimenti per eolico, fotovoltaico e biogas

Si sblocca dopo un anno di schermaglie tra l'assessorato all'Ambiente e quello all'Energia, l'iter di approvazione di 450 progetti per la realizzazione cave, impianti eolici, fotovoltaici, biogas e di smaltimento rifiuti. L'accordo - come riportato da Giacinto Pipitone in un articolo presente nell'edizione odierna del Giornale di Sicilia - regolerà l'emanazione del provvedimento che sintetizza la Via-Vas (Valutazione di Impatto Ambientale e Valutazione Ambientale Strategica)

Da più di un anno - spiega Pipitone - l'Energia non riconosceva la competenza dell'Ambiente ad esprimersi anche sui progetti eolici, fotovoltaici e di biogas. Adesso i due dirigenti generali, Tuccio D'Urso e Giuseppe Battaglia,  hanno siglato un'intesa che assegna ad ogni assessorato competenze precise e autonome nel procedimento. I due dipartimenti, quindi, collaboreranno istruendo autonomamente ogni pratica sino alla conferenza di servizi che emetterà l'autorizzazione unica.

Secondo le stime dell'assessorato guidato da Pierobon, si sbloccheranno investimenti che sulla carta valgono circa un miliardo e mezzo all'anno fino al 2029.

La versione integrale dell'articolo nell'edizione cartacea del Giornale di Sicilia oggi in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X