Domenica, 24 Marzo 2019
GDS IN EDICOLA

Lavori sulla linea ferroviaria, possibile uno stop dei treni tra Messina e Sant'Agata

Dopo la notizia positiva della ripresa dei lavori per il raddoppio ferroviario tra Cefalù Ogliastrillo e Castelbuono, nelle prossime settimane ne potrebbe arrivare una decisamente negativa per i pendolari dei treni della Palermo-Messina. Non è ancora ufficiale infatti ma pare che nei prossimi mesi, si parla di giugno, la tratta tra Sant’Agata di Militello e Messina potrebbe essere chiusa per degli interventi. Come si legge sul Giornale di Sicilia, su 224 chilometri in totale della linea ferroviaria che dal capoluogo siciliano portano alla città dello Stretto, ben 98 sarebbero sottoposti ad un robusto restyling.

Non c’è ancora nessuna comunicazione da parte di Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia, ma dell’eventualità se n’è parlato in una riunione che si è svolta alla Regione tra i comitati pendolari, i dirigenti del Dipartimento Trasporti, l’assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità Marco Falcone, le associazioni dei consumatori, Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia.

Gli interventi consisterebbero nel rifare sostanzialmente non solo la linea stessa (i binari, gli incroci, ad esempio) ma dare anche un volto più fresco alle stazioni stesse. Lavori che dovrebbero durare almeno tre mesi e che potrebbero iniziare come detto a giugno, al termine dell’anno scolastico, in estate, con i pendolari in ferie o altro, in modo tale da limitare al minimo i disagi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X