Martedì, 23 Aprile 2019
FAMIGLIA

Regione, sbloccati 4 milioni di euro per gli asili nido in 31 Comuni: ecco quali

di
asili nido comunali, Sicilia, Economia
Foto Archivio

In arrivo quattro milioni di euro a favore degli asili nido di trentuno Comuni siciliani. Si tratta delle risorse previste nell'ambito dell'Avviso dell'assessorato regionale alla Famiglia, bandito lo scorso settembre e di cui è stata appena pubblicata la graduatoria.

Due le linee di intervento: sostegno all'aumento delle rette nei Comuni in dissesto e pre-dissesto e l'apertura di nuovi asili nido oppure l'aumento dei posti disponibili in quelli già esistenti.

Potranno usufruire dei contributi del primo intervento, per un totale di mezzo milione di euro, Catania, Barcellona Pozzo di Gotto, Sant’Agata di Militello, Monreale e Monterosso Almo, in provincia di Ragusa.

Mentre i restanti 3,5 milioni di euro saranno suddivisi fra i Comuni selezionati: Raffadali, Licata e Casteltermini, in provincia di Agrigento; Caltanissetta e Mussomeli, nel Nisseno; Randazzo, Biancavilla e Ragalna, in provincia di Catania; Leonforte, Troina, Aidone e Piazza Armerina, nell’Ennese; San Piero Patti, Capo d’Orlando, Malvagna, Alì, Castelmola, Capri Leone, Santo Stefano di Camastra, Naso, Galati Mamertino, Patti e Graniti, in provincia di Messina; Partinico e Bisacquino, nel Palermitano; Marsala, in provincia di Trapani.

«È una misura - evidenzia il governatore della Sicilia Nello Musumeci - a favore delle famiglie. Le risorse finanziarie messe a disposizione degli Enti locali serviranno, infatti, sia per la riduzione delle rette per i bambini iscritti, sia per l’apertura di nuovi asili o il potenziamento di quelli esistenti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X