Mercoledì, 19 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Caro biglietti aerei, Armao: "Prezzi proibitivi, i turisti non vengono in Sicilia"
TRASPORTI

Caro biglietti aerei, Armao: "Prezzi proibitivi, i turisti non vengono in Sicilia"

Nei tavoli aperti con il ministero dell’Economia uno dei punti in questione è il tema della condizione di insularità, della defiscalizzazione o comunque della attenuazione del peso fiscale sui carburanti e della continuità territoriale, cioè la possibilità che, attraverso la condizione di insularità, si possano garantire ai siciliani tariffe aeree calmierate».

Lo ha detto il vice presidente della Regione e assessore all’Economia Gaetano Armao rispondendo ai giornalisti sul caro-biglietti aerei a margine della conferenza stampa di fine anno sull'economia siciliana nel 2018 e le prospettive per il 2019. «Purtroppo - ha sottolineato Armao - la condizione di insularità ci pone in una situazione per cui l’aereo spesso è essenziale e ci porta ad avere prezzi proibitivi e condizioni inaccettabili intanto per i siciliani e poi per sviluppare qualsiasi forma di turismo massiccio, perché è evidente che con questi prezzi i turisti se ne vanno da altre parti e non vengono in Sicilia».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X