Lunedì, 25 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Fca, frenano le vendite in Europa ma è exploit Alfa Romeo
AUTOMOBILI

Fca, frenano le vendite in Europa ma è exploit Alfa Romeo

alfa romeo, automobili, Fca, Sicilia, Economia
Alfa Romeo Stelvio

ROMA. Fiat Chrysler Automobiles rallenta  in Europa: nel mese di aprile le immatricolazioni nei 28 Paesi  Ue e in quelli Efta sono state circa 89.300, in calo dello 0,5%  sullo stesso mese del 2016, una flessione molto più contenuta di  quella del mercato (-6,8%). Il gruppo è quarto costruttore per  vendite nel continente, con una quota del 7,3%, in crescita  dello 0,5%. Nei primi quattro mesi dell’anno Fca ha venduto  392.400 vetture, il 10,8% in più dello stesso periodo 2016,  oltre il doppio della crescita del mercato (+4,5%).

Vero e proprio exploit per Alfa Romeo, con una crescita delle immatricolazioni in aprile del 52,2% grazie a Giulia e Stelvio. Lo sottolinea Fca in un comunicato nel quale spiega che «la Stelvio ha già conquistato nel Paese la corona di vettura più venduta della sua categoria (con una quota dell’11,8%) e le sue immatricolazioni sono in costante crescita in tutta Europa».

Panda e 500 - aggiunge l’azienda - dominano le vendite tra le city car, con una quota del 29,4% del segmento. Crescono anche la 500L, la più venduta del suo segmento con il 28,5% di quota - e registrano risultati positivi la 500X e la Jeep Renegade, stabilmente nelle posizioni di vertice del loro segmento. Continua a crescere anche la Tipo che in Europa si sta avvicinando rapidamente alle prime posizioni del segmento C.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X