Lunedì, 06 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Agricoltura: nominati i dirigenti di Esa, Irvo e Istituto ippico
REGIONE

Agricoltura: nominati i dirigenti di Esa, Irvo e Istituto ippico

PALERMO. Rinnovati i vertici dell'Irvo (Istituto Regionale Vino e Olio), dell'Esa (Ente Sviluppo Agricolo) e dell' Istituto per l'incremento Ippico. Questa mattina sono stati presentati i nuovi amministratori, nominati dalla giunta regionale su proposta dell'assessore regionale all'Agricoltura.

Vitalba Vaccaro è stata nominata come presidente dell'Esa; Giosuè Catania siederà nel Cda come rappresentante designato dalla Cia - Confederazione Italiana Agricoltori assieme a Calogero Sardo indicato della Confcooperative - Lega Coop. All'Irvo è stato nominato come presidente Marcello Giacone, tra i componenti del Cda, Ignazio Gibiino, designato della Coldiretti e Giuseppe Occhipinti indicato dalla Confcooperative - Lega Coop. Maria Cristina Stimolo ricoprirà la carica di presidente dell'Istituto per l'Incremento Ippico. Faranno parte del Cda il direttore dell'Istituto Zootecnico Antonio Console e la dottoressa Giovanna Segreto, in rappresentanza dell'assessorato Agricoltura.

 

"Sono contento di avere concluso le nomine nei vari enti. C'è stato qualche ritardo per cambiamenti nei regolamenti di formazione dei direttivi. Comunque era uno dei miei obiettivi quando mi sono insediato ed è stato raggiunto", ha detto l'assessore Antonello Cracolici.

"Sono enti - ha aggiunto - che possono dare tanto ma sono stati messi in una condizione di sofferenza tale da non permettergli di lavorare al meglio. Adesso speriamo di avere superato le criticità".

"Il comparto vino - ha detto Ignazio Gibiino - ha raggiunto quote altissime come investimenti giovanili quindi l'apporto di Coldiretti giovani impresa può essere d'aiuto per progettualità e nuove idee".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X