Mercoledì, 22 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
COLDIRETTI

Halloween, vola la produzione delle zucche: 35 milioni di chili all'anno

ROMA. Halloween, la festa made in Usa che ormai spopola anche da noi, spinge il business delle zucche: la produzione - rende noto Coldiretti - è in crescita e ha raggiunto quota 35 milioni di chili all'anno su duemila ettari di terreno.

Spinti dal messaggio di naturalità della ricorrenza, celebrata tra il 31 ottobre ed il 1 novembre, gli italiani sempre più spesso utilizzano le zucche in cucina, ma anche come ornamento e per realizzare il caratteristico simbolo di Halloween.

Il prezzo al consumo quest'anno- sottolinea la Coldiretti - si mantiene sostanzialmente stabile rispetto allo scorso anno, tra uno o due euro al chilo, in funzione della varietà, delle dimensioni, della qualità e della provenienza che deve essere indicata in etichetta o sui cartellini.

Il 25% della produzione nazionale si ottiene in Lombardia ma la coltivazione è diffusa anche in Emilia-Romagna, Veneto, Campania, Lazio, Liguria, Sicilia e Toscana. Per intagliare un'autentica zucca di halloween - suggerisce la Coldiretti - occorre innanzitutto scegliere una bella zucca dal peso compreso tra i cinque e i dieci chili.

E per chi volesse conservare a lungo il ricordo della magica notte delle streghe - continua la Coldiretti - deve una volta alla settimana passare sulla parte esterna un pò di olio vegetale con un panno morbido e lasciarla in un luogo fresco e asciutto. Successivamente ogni 4-5 giorni immergerla in acqua fresca. In caso di aria particolarmente secca, in casa, di notte è consigliabile, conclude la Coldiretti, coprire la zucca con un panno umido.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X