Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Fondi Ue, la Regione prova a salvare opere per 247 milioni
OLTRE 1300 PROGETTI

Fondi Ue, la Regione prova a salvare opere per 247 milioni

di

PALERMO. Sono 1.305 progetti, per completarli servono oltre 247 milioni. Interventi in ritardo sulla spesa dei fondi comunitari e per i quali si cerca una soluzione. Che potrebbe essere in una norma della Finanziaria bis la quale, recependo un articolo dell’ultima legge di stabilità nazionale, allunga i tempi e assegna le risorse.

Enti e soggetti beneficiari dei finanziamenti comunitari sono la Regione, i Comuni, le ex Province ma anche le scuole, le Asp, gli istituti di ricerca e le aziende.

La quota maggiore di interventi da completare è quella gestita dai Comuni: 453 progetti per i quali è stimato un fabbisogno finanziario di ancora 76 milioni e 720 mila euro. Poi ci sono quelli di cui risponde la Regione, altri 196 iniziative che per essere completate hanno bisogno di poco più di 67 milioni.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X