Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Pensioni, Boeri: non rinunciamo alle buste arancioni
INPS

Pensioni, Boeri: non rinunciamo alle buste arancioni

L'Inps guidato da Tito Boeri non intende rinunciare all'invio delle buste arancioni agli italiani per informarli della loro posizione pensionistica

MILANO.  L'Inps guidato da Tito Boeri non intende rinunciare all'invio delle buste arancioni agli italiani per informarli della loro posizione pensionistica.

È quanto ha ribadito oggi il presidente a margine di un convegno sulle nuove
specializzazioni nel mondo del lavoro all'Università Bocconi organizzato in collaborazione con Jp Morgan e Assolombarda.

«Abbiamo lanciato l'operazione 'pin onlinè che ha portato ad un forte incremento delle persone che lo hanno attivato». «Non ci limiteremo a farlo online dove c'è già per i lavoratori
dipendenti e per le gestioni separate - spiega - pensiamo anche ai dipendenti pubblici e alle gestioni speciali».

Boeri chiarisce poi che «non pensiamo che la consultazione online sostituisca le buste arancioni che vogliamo mandare comunque perchè molte persone oggi non sono ancora digitalizzate».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X