Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Pil, l'Istat rivede le stime al rialzo: +0,9% quest'anno, +1,4% nel 2016
CRESCITA

Pil, l'Istat rivede le stime al rialzo: +0,9% quest'anno, +1,4% nel 2016

Ma rischi di ribasso, pesano clausole salvaguardia

ROMA. Nel 2015 il Prodotto interno lordo italiano aumenterà dello 0,9% in termini reali. Lo prevede l'Istat stimando poi una crescita del 1,4% sia per il 2016 che per il 2017. L'Istituto ha così rivisto al rialzo le precedenti stime. Il dato di quest'anno è in linea con la stima del Governo, ma per i successivi il valore è più basso di 0,2 punti.

Pil:Istat,rischi ribasso,pesano clausole salvaguardia - "Il quadro previsivo delineato è soggetto a rischi al ribasso, connessi a un eventuale più pronunciato rallentamento del commercio internazionale e all'impatto delle clausole di salvaguardia nel 2017". Così l'Istat nelle sue previsioni autunnali sull'economia italiana.

Istat, in rialzo spesa famiglie, +0,8% in 2015 - L'Istat rivede al rialzo le stime sui consumi: nel 2015 la spesa delle famiglie aumenterà dello 0,8% (era lo 0,5% in primavera). In aumento anche le previsioni sui prossimi due anni, quando si potranno registrare rialzi dell'1,2% (nel 2016) e dell'1,1% (nel 2017). Tutto ciò, spiega, "a seguito del miglioramento" su occupazione e reddito.

Istat, sprint investimenti, traino maxi ammortamenti - Inversione di rotta per gli investimenti, che quest'anno torneranno a salire (+1,1%) per decollare nel 2016 al 2,6% e al 3,0% nel 2017, "anche per effetto delle misure di politica fiscale a favore delle imprese" con gli incentivi del maxi-ammortamento per macchinari e attrezzature. Così l'Istat, aggiornando le sue previsioni.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X