Giovedì, 23 Maggio 2019
REGIONE

Trovate le risorse per gli 8 mila forestali, sospeso lo sciopero generale di domani

di
E’ l’esito di una riunione di giunta andata in scena ieri notte. L’emergenza riguarda i cosiddetti settantottisti, stagionali chiamati a svolgere appunto 78 giornate

PALERMO. La giunta trova qualche spicciolo per tirare avanti fino a lunedì. Nel frattempo da Roma arrivano garanzie su una pioggia di finanziamenti. E così gli ottomila forestali che rischiavano il posto hanno sospeso lo sciopero già previsto per domani.

E’ l’esito di una riunione di giunta andata in scena ieri notte. L’emergenza riguarda i cosiddetti settantottisti, stagionali chiamati a svolgere appunto 78 giornate. Per loro non ci sono i soldi, almeno per ora. Ma ieri la giunta ha individuato fra le pieghe del bilancio poche risorse che permettono di garantire il lavoro fino a lunedi. “Nel frattempo, probabilmente fra venerdi e sabato – assicura l’assessore Mariella Lo Bello che ha presieduto la riunione in assenza di Crocetta – il Cipe stanzierà i fondi necessari alla Regione”. Per la verità si tratta di una ottantina di milioni che vengono dirottati dal finanziamento della super strada fra Santo Stefano di Camastra e Gela. E per questo serviva un’autorizzazione nazionale.

La notizia ha comunque tranquillizato i sindacati. Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil hanno sospeso lo  sciopero generale. “La decisione è giunta – si legge in un comunicato unitario - dopo l’impegno assunto dal Dipartimento sviluppo rurale ad assicurare per tutto il personale delle garanzie occupazionali  la permanenza al lavoro fino al 19 ottobre. Domani inoltre, la giunta regionale, secondo quanto comunicato ai sindacati dal capo di gabinetto dell’assessorato all’Agricoltura e Foreste, autorizzerà il suddetto  dipartimento ad adottare tutti gli atti finalizzati a dare prosecuzione senza soluzione di continuità all’attività dell’intero contingente. Il tutto mettendo a disposizione le somme occorrenti fino all’emanazione della
delibera Cipe da 87, 9 milioni. E’ il risultato della nostra iniziativa - dicono i segretari generali delle tre categorie Salvatore Tripi, Fabrizio Colonna e Gaetano Pensabene - vigileremo adesso fino  alla definitiva soluzione della vicenda”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X