Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
MISERY INDEX

Confcommercio, indice di disagio sociale in calo

Il Misery Index, questo il nome ufficiale, ad agosto è infatti passato dal 19,9 al 19,7 (-0,2 punti)

ROMA. L'indice di disagio sociale messo a punto dalla Confcommercio arretra, anche se di poco. Il Misery Index, questo il nome ufficiale, ad agosto è infatti passato dal 19,9 al 19,7 (-0,2 punti), fa sapere l'associazione dei commercianti in una nota.

«La ripresa, seppure non molto sostenuta, sembra - sottolinea - ormai avviata al consolidamento con effetti sul mercato del lavoro e sui redditi delle famiglie che dovrebbero diventare più evidenti nei mesi finali del 2015».

D'altra parte per Confcommercio «il modesto ridimensionamento rilevato nell'ultimo mese, a cui hanno contribuito sia la stabilità della disoccupazione estesa sia quella dei prezzi dei beni e servizi ad alta frequenza d'acquisto, si inserisce in un contesto in cui quasi tutti gli indicatori mostrano ormai segnali di miglioramento».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X