Lunedì, 23 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Caso Volkswagen, Delrio: controlli a campione sulle auto vendute in Italia
IL "DIESELGATE"

Caso Volkswagen, Delrio: controlli a campione sulle auto vendute in Italia

Sarebbero circa un milione i veicoli a rischio in Italia

ROMA. «Vogliamo sapere quante e quali auto vendute in Italia hanno montato questo dispositivo e questo software». Lo afferma il ministro dei Trasporti Graziano Delrio, che - intervistato da La Stampa - annuncia anche che «l'Italia farà partire dei controlli a campione su tutte le vetture vendute in Italia, senza aspettare i dati che pure abbiamo richiesto sia alla Volkswagen che all'autorità di omologazione».

Il test, spiega, sarà effettuato «su un migliaio di vetture per avere un risultato significativo. Ognuno costa circa 8 mila euro, ma ne vale la pena. Avremo i risultati tra due o tre mesi, e capiremo se le emissioni sono nei limiti, e se qualcuno ha cercato di fare il furbo».  Nel caso della Volkswagen «si è usata una metodologia che inganna anche le autorità che devono svolgere i controlli - dice il ministro -. Siamo indignati: oltre a essere stata una truffa e un inganno gravissimi, qui si rischia di rompere la fiducia tra produttori e cittadini». Delrio rimarca che «se viene meno la fiducia investono meno e consumano meno» e che «l'Italia è coinvolta anche perchè l'industria automobilistica è un industria europea e un mercato globale. Volkswagen monta componenti italiane» e «non dobbiamo gioire se l'industria tedesca va in crisi».  Delrio spiega che nessuno poteva immaginare «questo incredibile inganno» ma che era già stato deciso «a livello europeo di cambiare le regole dei test sulle emissioni »non solo in laboratorio, ma anche su strada«: le nuove regole andranno a regime dal 2017.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X