Domenica, 06 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Coop, le famiglie italiane perdono potere d'acquisto dal 2008: -122 miliardi
I DATI

Coop, le famiglie italiane perdono potere d'acquisto dal 2008: -122 miliardi

Sono dati del rapporto Coop 2015, secondo il quale il tasso di risparmio delle famiglie è risalito al 9,2% rispetto all'8,6% del 2014, anche se rimane molto lontano dall'11,9% del 2007

MILANO.  Tra il 2008 e il 2015 le famiglie italiane hanno perso potere d'acquisto per 122 miliardi, 75 dei quali in riduzione del consumi e 47 in taglio dei risparmi.

Sono dati del rapporto Coop 2015, secondo il quale il tasso di risparmio delle famiglie è risalito al 9,2% rispetto all'8,6% del 2014, anche se rimane molto lontano dall'11,9% del 2007. Ad aiutare la ripresa del potere d'acquisto è comunque soprattutto la deflazione, perchè tra il 2011 e quest'anno in termini nominali le retribuzioni in Italia sono cresciute dell'1% annuo ma sono scese dello 0,5% al netto dell'inflazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X