Lunedì, 30 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Autoimpresa giovanile, pronti i primi 5 milioni
LAVORO

Autoimpresa giovanile, pronti i primi 5 milioni

di

PALERMO. Pronti 40 milioni per creare e finanziare 800 nuove imprese giovanili. Il primo bando, quello che assicura la formazione iniziale, verrà pubblicato fra oggi e domani e vale 5 milioni. Gli altri 35 milioni serviranno a dar vita a un fondo per il microcredito a interessi zero con cui attivare le nuove aziende.

Prende forma così uno dei progetti su cui l’assessore al Lavoro, Bruno Caruso, ha basato la strategia di rilancio dell’occupazione. Il bando per l’autoimpiego e l’autoimpresa è destinato ai Neet (giovani che non studiano e non lavorano).

Col primo bando verrà creato un sistema di formazione iniziale che permetterà di arrivare preparati alla fase di start up aziendale. La formazione verrà affidata - spiega Caruso - a università, incubatori di impresa, camere di commercio e altri enti specializzati: «La formazione sarà erogata solo da soggetti istituzionali. E una volta completato il percorso formativo verranno finanziate le attività precedentemente selezionate in quanto più meritevoli».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X