Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Record di certificazioni del vino Doc in Sicilia
I DATI

Record di certificazioni del vino Doc in Sicilia

di
Forte crescita della produzione di qualità nell'Isola, a fine anno saranno immesse sul mercato circa 28 milioni di bottiglie

PALERMO. È record di certificazioni del vino doc prodotto in Sicilia. Nei primi sette mesi del 2015 siamo a quota 914. Un numero più che raddoppiato rispetto a qualche anno fa. Richieste che partono dalle stesse cantine e rivolte all'ente certificatore il cui ruolo in Sicilia è svolto dall'Irvo, l' Istituto regionale vini e oli. Richieste che corrispondono a circa 250 mila ettolitri di vino che così potranno avere il marchio di Denominazione di origine controllata.

A fornire i dati con una punta di soddisfazione è il commissario straordinario dell' Irvo Nino Di Giacomo, funzionario dell'assessorato regionale dell'Agricoltura, il cui mandato scade ai primi di settembre. A spulciare le cifre si comprende bene che il record di certificazioni è merito della nuova Doc Sicilia, che in poco meno di tre anni ha stravolto numeri e prospettive dando uno scossone al comparto. La metà circa delle certificazioni richieste all' Irvo riguarda infatti campioni di aspiranti vini Doc Sicilia, per l'esattezza 458 istanze al 13 agosto scorso che corrispondono a circa 150 mila ettolitri.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X