Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Le tasse «divorano» metà stipendio degli italiani
TASSE

Le tasse «divorano» metà stipendio degli italiani

Il cuneo fiscale incide per il 47 per cento sui compensi dei lavoratori single. Negli altri paesi Ocse i tributi gravano per un terzo.
Crisi, cuneo fiscale, ocse, Sicilia, Palermo, Economia

Il cuneo fiscale si mangia quasi la metà dello stipendio dei lavoratori italiani. Esattamente il 47,6% della busta paga come rivela il rapporto annuale dell'Eurispes, che sottolinea anche come questo dato sia peggiorato nel tempo e in cinque anni è aumentato dell'1,1%.zione nei paesi Ocse nel 2012, relativa a un single senza figli.  L'Italia occupa il sesto posto nell'elenco dei paesi ordinati sulla base del maggior peso del cuneo fiscale, che è occupato al primo posto dal Belgio (56%). Nel resto d'Europa, invece, i paradisi fiscali si chiamano Svizzera e Paesi Bassi, che sono riusciti a ridurre il peso di tasse e contributi rispettivamente dell'8% e del 6,4%.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X