Martedì, 18 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Cantieri di servizio in Sicilia, si allunga l’attesa dei 20 mila

Cantieri di servizio in Sicilia, si allunga l’attesa dei 20 mila

PALERMO. Tra due settimane il bando per i cantieri di servizio pubblicato in Gazzetta ufficiale compirà il suo primo anno di vita. Un «compleanno» che, probabilmente, non vedrà nessun disoccupato o inoccupato siciliano festeggiare. Sì, perché i cantieri di servizio non sono stati ancora avviati. E la carica dei circa ventimila potenziali beneficiari è ancora lì ad aspettare un’occasione di lavoro. Un’occasione, che è bene ricordare, darà loro l’opportunità di lavorare per un periodo di tre mesi, nulla di più. La paga prevista è di circa seicento euro, che potrà variare a seconda del nucleo familiare. Questi disoccupati e inoccupati aspettano alle porte delle amministrazioni comunali. O almeno di quelle amministrazioni che hanno presentato i progetti e hanno avuto l’ok della Regione. Sono 113 i comuni che sono stati ammessi a finanziamento. A darne notizia è stato proprio l’assessorato al Lavoro che su internet ha pubblicato la lista venerdì 11 luglio.


ALTRE NOTIZIE NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X