Domenica, 17 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Regione, Bianchi illustra Manovra bis da 350 milioni alle parti sociali

Regione, Bianchi illustra Manovra bis da 350 milioni alle parti sociali

PALERMO. Ammonta a circa 350 milioni di euro la manovra bis che l'assessore regionale all'Economia Luca Bianchi, ha illustrato stamani a sindacati e associazioni datoriali; dopo l'ok da parte della giunta il disegno di legge sarà trasmesso all'Assemblea regionale. L'obiettivo è quello di recuperare almeno parte dei 560 milioni bloccati dal commissario dello Stato e transitati nel fondo a copertura dei residui attivi inesigibili. Critico il segretario regionale della Cna Sicilia, Mario Filippello: «È una proposta inaccettabile, che si limita al pagamento degli stipendi di 140 mila dipendenti diretti e indiretti dimenticando gli altri 5 milioni di siciliani: nella manovra-bis, infatti, non c'è alcuna traccia di misure per lo sviluppo».  «Questa manovra di fatto si limita a coprire il pagamento degli stipendi di regionali e forestali - prosegue Filippello - ma rinvia ogni misura per sostenere lo sviluppo e il lavoro produttivo. La classe dirigente di questa Regione si fermi e ascolti la voce della Sicilia che produce e che lavora. Al governo e al Parlamento - prosegue Filippello - chiediamo di assumersi le loro responsabilità di fronte ad una situazione difficilissima: servono misure per il sostegno alle imprese e per il credito, e soprattutto bisogna riaprire la concertazione con le parti sociali per utilizzare i fondi europei a disposizione, sia quelli residui del programma 2007/2014 che quelli del programma 2014/2020».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X