Lunedì, 25 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Disoccupazione, in Sicilia il tasso sfiora il 20 per cento

Disoccupazione, in Sicilia il tasso sfiora il 20 per cento

Nelle previsioni per il 2013 di Unioncamere e Prometeia, peggio solo la Calabria. Si allarga il divario fra mezzogiorno e media nazionale
Sicilia, Economia

ROMA. Tasso di disoccupazione in salita per il 2013 all'11,4% nella media nazionale e con un divario ancora più ampio a livello territoriale, con il mezzogiorno al 17,9% e dunque un gap di 6,5 punti percentuali. Al top è la Calabria, con un tasso previsto sopra il 20% (al 20,6%), seguita da Sicilia (19,6%) e Campania (19,3%). Livelli assai lontani dalla regione che, al contrario, si appresta a contare il minor numero di senza lavoro: il Trentino Alto Adige con il 5,8%. È quanto emerge dalle previsioni degli 'Scenari di sviluppo delle economie locali italiane realizzati da Unioncamere e Prometeia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X