Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Termini, ci sono nuove offerte per lo stabilimento Fiat

Termini, ci sono nuove offerte per lo stabilimento Fiat

Lo conferma il presidente della Regione: "C'è un imprenditore che ha le idee chiare e vuole investire il proprio denaro". Il governatore non svela il nome dell'azienda: "Ha chiesto una mano alla Regione e al governo"
Sicilia, Economia

PALERMO. Un imprenditore avrebbe le idee chiare su Termini e sarebbe pronto a investire sullo stablimento Fiat. In un video sul suo blog su internet, ma senza mai fare nomi, il presidente della Regione, Raffaele Lombardo, traccia un bilancio dell'incontro avvenuto a Roma con i responsabili di Invitalia, l'advisor incaricato di raccogliere le manifestazioni di interesse sullo stabilimento Fiat di Termini Imerese. Ci sarebbe «un imprenditore, che ha le idee chiare e vuole investire il proprio denaro e chiede una mano alla Regione e al governo. Un’azienda che si impegna ad assumere tutto il personale che attualmente lavora alla Fiat». Lombardo è soddisfatto: «Abbiamo esaminato le proposte per Termini Imerese - ha aggiunto Lombardo - Abbiamo messo in campo le risorse che erano destinate alla Fiat e che alla Fiat non sono servite perchè ha fatto un'altra scelta. Queste risorse possono servire perchè un’altra industria automobilistica si insedi a Termini Imerese». Il punto sul Giornale di Sicilia oggi in edicola (27 giugno 2010).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X