Domenica, 13 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Dopo le accuse di molestie, Kevin Spacey torna sul set: si gira in Italia "L’uomo che disegnò Dio"
IL NUOVO FILM

Dopo le accuse di molestie, Kevin Spacey torna sul set: si gira in Italia "L’uomo che disegnò Dio"

di

Allontanato da tutti i set per le accuse di molestie sessuali nel 2017, il plurimpremiato attore americano Kevin Spacey torna sul set nel film italiano di Franco Nero, "L’uomo che disegnò Dio".

Nel cast presente anche la moglie del regista romagnolo, Vanessa Redgrave, nota attrice britannica che durante la sua lunga e variegata carriera ha ottenuto numerosi riconoscimenti tra cui un premio Oscar, due Golden Globe, un BAFTA, uno Screen Actors Guild Award, due Emmy, due Prix a Cannes.

A dare la notizia è stata l'emittente newyorkese AbcNews, notizia prontamente confermata dal regista: "Sono molto felice che Kevin abbia accettato di partecipare al mio film. Lo considero un grande attore e non vedo l'ora di cominciare".

Un ruolo, quello dell’attore americano, piccolo ma che potrebbe essere fondamentale per iniziare una seconda vita, una seconda carriera. L'uomo che disegnò Dio si girerà in Italia. Nel cast anche Stefania Rocca, Massimo Ranieri e Robert Davi.

La trama

“L’ascesa e la caduta di un artista cieco che ha il dono straordinario di realizzare dei ritratti fedelissimi solo ascoltando le voci umane, e del suo diventare una stella della tv spazzatura. Una fiaba sul bisogno di riscoprire il potere miracoloso della dignità, in un mondo in cui il rumore dei media ha risolto il problema dell'imperfezione, semplicemente rimuovendo il problema”.

Spacey interpreterà un investigatore impegnato su un caso di pedofilia, mentre Franco Nero sarà Emanuele, un artista non-vedente, cinico e indurito dalla vita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X